Disfunzioni del pavimento pelvico

Disfunzioni del pavimento pelvico

Dopo la gravidanza o con l’arrivo della menopausa può capitare di iniziare a soffrire di disfunzioni del pavimento pelvico…

Uno sforzo come sollevare le borse della spesa o persino un forte starnuto ti causa fastidiose perdite di urina? Oppure senti un peso a livello del perineo?
Le perdite urinarie o il prolasso di uno o più organi pelvici sono indice che il tono dei tuoi muscoli pelvici è diminuito.
Può succedere a causa di cambiamenti fisici ed ormonali importanti che si verificano dopo la gravidanza e il parto, in menopausa, dopo un intervento chirurgico o con l’avanzare dell’età.

Incontinenza e prolasso

L’incontinenza urinaria o il prolasso degli organi pelvici sono le disfunzioni del pavimento pelvico più comuni dopo il parto o con l’avanzare dell’età.

La soluzione a questi problemi è nel tuo pavimento pelvico. I muscoli pelvici hanno infatti un ruolo importante nella prevenzione e nella cura di queste disfunzioni. Purtroppo è solo nei momenti critici che viene riscoperta l’importanza di questa zona del corpo…

La causa principale di queste disfunzioni è la diminuzione del tono dei muscoli pelvici. Anche alcune pratiche utilizzate durante il parto, come l’episiotomia (l’incisione del perineo per allargare il canale del parto) o la manovra di Kristeller (una pressione manuale esercitata sull’addome durante la contrazione e la spinta nel parto), possono causare effetti collaterali a lungo termine, dolori durante i rapporti sessuali, incontinenza e prolassi.

La ginnastica ipopressiva nella riabilitazione del pavimento pelvico

Esistono metodi differenti per trattare le disfunzioni pelviche, ma sempre più specialisti ormai consigliano gli esercizi ipopressivi.

Con gli esercizi ipopressivi puoi migliorare il tono dei muscoli del pavimento pelvico e anche la loro risposta autonoma e involontaria. Tonifichi i muscoli pelvici senza rischi e ripristini gradualmente le loro funzioni.

Gli ipopressivi sono considerati oggi uno dei metodi migliori per la riabilitazione del pavimento pelvico.