fbpx

Attività fisica: elisir di lunga vita

Svolgere regolarmente attività fisica è fondamentale. 

È stato scientificamente dimostrato, infatti, che affiancare regolare esercizio fisico a uno stile di vita dinamico e sano, fondato su corrette abitudini alimentari e comportamentali, concorre a prevenire patologie croniche, in particolare: cardio- e cerebrovascolari, osteo-articolari e metaboliche, come diabete e obesità, alcuni tumori.

Secondo i dati forniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (2014) sono 3,2 milioni le persone che ogni anno muoiono nel mondo perché non abbastanza attive fisicamente: un adulto su tre non fa attività fisica a sufficienza per mantenersi in buona salute. L’inattività fisica è difatti il quarto principale fattore di rischio di mortalità nel mondo. Chi non si muove ha un maggiore rischio di morte del 20-30% rispetto a chi si muove almeno 30 minuti nella maggior parte dei giorni della settimana, e come sottolinea l’OMS, muoversi con una certa regolarità aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiache, diabete, depressione e cancro al seno e al colon. In tal senso l’OMS raccomanda agli adulti almeno 150 minuti a settimana di attività fisica d’intensità moderata e ai bambini/adolescenti 60 minuti di attività moderata/intensa al giorno.

Dieci buoni motivi per essere “fisicamente attivi”

Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere https://www.ondaosservatorio.it/  

CONTATTI

MAPPA DEL SITO

© Copyright | PTSTUDIODONNA All Rights Reserved

Call Now Button