Il muscolo trasverso è il più importante muscolo addominale dal punto di vista funzionale in quanto

  • è compressore dei visceri: attraverso la sua contrazione è in grado di appiattire la parete addominale
  • è stabilizzatore del rachide lombare e diminuisce gli stress vertebrali

Questo muscolo si contrae anticipatamente e in maniera inconscia durante il movimento degli arti superiori e inferiori nella vita quotidiana stabilizzando il bacino e la zona lombare.

L’allenamento di questo muscolo può avvenire quindi solo in maniera riflessa attraverso tecniche di respirazione e posturali specifiche come la GINNASTICA IPOPRESSIVA.

Se questo muscolo risulta troppo debole o scarsamente attivo si verifica dolore di schiena cronico. Alla luce di ciò un suo ottimale trofismo e un suo corretto timing di attivazione sono di fondamentale importanza per la salute della schiena e dei dischi intervertebrali.