Tra le cause principali che portano all’eccesso di peso vi è la mancanza di movimento che prende il nome di “malattia ipocinetica“. E’ importante quindi ristabilire il giusto equilibrio metabolico svolgendo attività fisica.

Un programma di allenamento volto alla riduzione della massa grassa prevede innanzitutto un miglioramento e aumento della massa muscolare. La trasformazione del corpo sarà cosi più armoniosa sia da un punto di vista estetico (a fronte di una maggiore tonicità saranno ridotti i cedimenti cutanei) che per quanto riguarda la postura, la forza e la resistenza.

La fase iniziale è spesso caratterizzata da un notevole calo di peso dovuto alla perdita di liquidi in eccesso. Seguirà un rallentamento che in alcuni casi porterà ad una stasi apparente. In realtà sta variando la composizione corporea: aumenta la massa muscolare e diminuisce la massa grassa. Gli obiettivi del calo ponderale devono attestarsi a circa 0,5 kg a settimana, riduzioni superiori sarebbero dovute ad un intaccamento della massa muscolare.

Affidati a PTStudioDonna per conoscere la tua condizione attuale e attuare il programma più efficace per te.