INTEGRAZIONE MIRATA

Vitamine e minerali sono micronutrienti fondamentali per chi pratica attività fisica e soprattutto per la donna. Una eventuale carenza potrebbe causare stanchezza o sintomi che possono indurre a perdere la determinazione nel raggiungere gli obiettivi prefissati, a sostenere l’alimentazione e combattere lo stress.

È importante quindi evitare possibili carenze di vitamine (avitaminosi), per esempio quelle del gruppo B. Le vitamine del gruppo B , in particolare la B1 e la B12, sono indispensabili per la trasformazione di proteine, grassi e carboidrati in energia, e, secondo alcuni studi sono direttamente collegate al mantenimento delle prestazioni sportive . È quindi importante, per tutti ma ancora di più per chi pratica attività fisica intensa e mirata, assumere settimanalmente alimenti ricchi di vitamine del gruppo B come carne, pesce, uova, latte e derivati come il Grana Padano DOP, frutta e verdura.

Importantissime sono anche le vitamine A, C ed E, e minerali, come lo zinco e il selenio, che svolgono una potente azione antiossidante contro i radicali liberi, sostanze dannose per l’organismo che vengono liberate durante la produzione di energia .

Uno sportivo produce più radicali liberi in quanto “brucia” più energia del normale e di conseguenza ha bisogno di un maggiore apporto di antiossidanti e nutrienti protettivi.

 

[/cmsms_text]

[/cmsms_column][/cmsms_row]