Soffrire, un occasione per rinascere più forti

E’ un momento difficile quello che stiamo vivendo.

Ne ho vissuti diversi nella mia vita e alla fine di ogni momento critico ho poi capito cosa quel momento mi aveva insegnato. Cosi adesso provo a giocare d’anticipo e cerco di scoprire il valore positivo che si può trarre dalla prova che stiamo affrontando.

Stranamente questo  approccio mi  infonde una energia che neanche io mi spiego. Sono una libera professionista e questa situazione sta mettendo in crisi il mio lavoro e la mia economia. Ma dentro provo una gioia inspiegabile.

Stare più tempo con mio figlio, potermi dedicare con calma ad approfondimenti che avevo bisogno di fare, riflettere su me stessa, sul mio passato….

Mi sono ritrovata a “ripassare” momenti della mia infanzia, quando con la faccia immersa nel prato osservavo il mondo delle formichine indaffarate, dei vermicelli che disegnavano riccioli di terra, delle farfalle e delle api che si appoggiavano sui fiori, riesco quasi a percepirne anche i profumi…… e quella sensazione di spensieratezza ma anche di interrogativo sul futuro.

Ho ripassato i momenti della mia adolescenza, a volte travagliata e a volte spensierata, e mi sono ritornati alla mente vecchi amici a cui non pensavo più da tempo.

Ho ricordato le mie esperienze più forti come il matrimonio e diventare mamma. Ho cercato di riflettere sul perchè mi sono trovata impreparata a questi eventi ….. e l’impatto che essi hanno avuto sul mio cambiamento. Bambina, ragazza, donna, mamma ….quante trasformazioni…

Ho riconsiderato le mie azioni e le mie scelte. I sensi di colpa per non essere stata capace di gestire al meglio le situazioni o addirittura a volte di averle peggiorate, seppure restano, sono alleviati da una nuova consapevolezza e capacità di leggere quelle azioni e quelle scelte come parte della mia crescita e frutto della mia personalità in continua evoluzione.

Questo ripercorrere la mia storia mi ha “riconnessa” con me stessa, con quello che sono, con le mie aspirazioni, i miei desideri e mi ha dato una percezione diversa di quello che sono oggi. Mi ha dato anche una visione più chiara di quello che voglio essere d’ora in poi.

Vorrei augurare a tutte voi di riuscire a fare questo percorso visto che questo momento ci lascia il tempo per farlo. Vorrei augurarvi di riuscire a “mettervi a fuoco”, a mettere al centro il vostro corpo, il vostro essere e la vostra vita da qui in avanti. Perchè penso che questo è ciò che potrà darvi l’entusiasmo di vivere meglio con gli altri e trasmettere loro la vostra ritrovata energia interiore.

PTSTUDIODONNA nasce con la “mission” di migliorare la condizione della donna. Quando potremo tornare a frequentarci sappiate che io sono qui ad aspettarvi per lavorare insieme sul vostro stare meglio. Un abbraccio e un augurio a tutte! Di cuore.

Lucia Mancini